Analisi di rendimento delle carta dei vini

Analisi di rendimento delle carta dei vini e bevande

Il modulo è aperto a studenti in possesso della qualifica WSET® livello 2 di vini e distillati o possono dimostrare la conoscenza equivalente. Si raccomanda vivamente che gli studenti completare la qualifica WSET® livello 3 di vini prima di registrarsi per questo corso.

Il corso è aperto a tutti coloro che hanno almeno tre anni di esperienza nel ristorante, bar, hotel e della ristorazione. Lo studente sarà in fase di progressione o hanno già progredita fino a una posizione di sorveglianza all’interno del reparto e ha bisogno di saperne di più sui diversi metodi di aumentare le vendite, il monitoraggio delle vendite attuali, al fine di migliorare la linea di profitto in futuro.

I singoli moduli possono essere presi come “seminari” separate o combinate come parte di un corso con la valutazione continua.

Come farete a beneficiare?

Il modulo analisi di rendimento delle carta dei vini e bevande permette agli studenti di ottenere la comprensione e le competenze necessarie per produrre e menu presenti e le liste delle bevande. Si tratta delle responsabilità del gestore per aiutare a sviluppare le liste menu e delle bevande, recensione i menu esistenti e le liste di bevande, con il team di gestione, tenendo conto dei margini di profitto, lo stile e le tendenze attuali. Analizzare il feedback qualitativo e quantitativo per contribuire ad informare menu e la lista delle bevande di sviluppo. Spiegare come un’organizzazione può utilizzare le attuali tendenze della gastronomia nel menu e lo sviluppo delle bevande. Spiegare i dati di vendita e margini di profitto del menu o una bevanda elenco esistente. Spiegare come calcolare il margine di profitto per le voci di menu e delle bevande proposte.

Obiettivi di qualificazione

Al termine del modulo, un candidato sarà in grado di:

  • recensione i menu esistenti con il team di gestione, tenendo conto dei margini di profitto, lo stile e le tendenze attuali
  • analizzare i feedback qualitativo e quantitativo da parte dei clienti e di altre fonti, per contribuire ad informare lo sviluppo di menu
  • rispondere ai feedback da parte del team di gestione della cucina per quanto riguarda eventuali problemi con la produzione di voci di menu
  • sviluppare menu per:
    1. rispettare le linee guida e lo stile di un’organizzazione
    2. riflettono i prezzi degli ingredienti e disponibilità
    3. massimizzare i margini di profitto senza compromettere la qualità degli ingredienti e piatti
    4. garantire elementi del menu si completano a vicenda e la lista delle bevande
    5. fornire una guida per una squadra di servizio sulle tecniche di servizi specializzati
  • valutare l’impatto delle nuove menu utilizzando feedback da persone competenti (gli ospiti e la gestione)
  • analizzare le attuali tendenze della gastronomia in tutta l’industria
  • spiegare come un’organizzazione può utilizzare le attuali tendenze della gastronomia nello sviluppo di menu
  • spiegare i dati di vendita e margini di profitto delle voci di menu esistenti
  • spiegare come risorse quali il personale, le attrezzature e l’impatto spazio sulle elementi del menu che possono essere offerti
  • spiegare come calcolare il margine di profitto per elementi del menu proposti
  • spiegare il rapporto tra costi e profitti
  • spiegare modi di presentare i menu che aiuteranno a guidare e informare i clienti
Per ottenere il certificato gestione operazione di bevande e cibo, i candidati saranno tenuti a
a completare gli quattro moduli per la valutazione della gestione bevande e cibo Operations:
  1. Modulo – Avanzato servizio del vino
  2. Modulo – Sviluppo carta dei vini e bevande per completare i menu
  3. Modulo – Analisi di rendimento delle carte dei vini
  4. Modulo – Gestione di cantina e operazioni di bevande

Completato con successo:

  • Progetto – creare una lista di vini
  • La valutazione continua per ogni singola unità
  • Portfolio di apprendimento e prove di abilità valutato

Richieste conoscenze pregresse per il corso: – Qualifica WSET® Livello 2 Award in vino e distillati o di un analogo livello di competenza

Ore di apprendimento guidate: – Si raccomanda che il tempo di insegnamento per l’unità di sviluppo carta dei vini e bevande è non meno di 6 ore e deve essere non più di 8 ore. Sarà necessario dedicare un tempo per lo studio e per il completamento del progetto di ricerca di circa 32 ore in totale

Qualifica – Certificato gestione operazione di bevande e cibo –  sarà assegnato il completamento con successo dei seguenti corsi e module:
  • WSET® Livello 3 in vino
  • Modulo – Avanzato servizio del vino
  • Modulo – Sviluppo carta dei vini e bevande per completare i menu
  • Modulo – Analisi di rendimento delle carte dei vini
  • Modulo – Gestione di cantina e operazioni di bevande

Percorsi Progressione – In caso di superamento del certificato avanzato servizio del vino e il certificato gestione operazione di bevande e cibo, lo studente può progredire alle seguenti qualificazione:

WSET® Livello 3 in vino: – La qualifica WSET® livello 3 in vino offre un’ampia copertura di vini del mondo, con un focus specifico sulla tecnica di degustazione

WSET® Livello 4 in vino e distillati: – I titolari della WSET® Livello 4 Diploma di vini e liquori saranno in grado di identificare caratteristiche dei vini principali e gli distillati del mondo, fare valutazioni informate di qualità e il valore di un prodotto e identificare le adeguate opportunità per i prodotti all’interno di un determinato mercato

I titolari della WSET® Livello 4 Diploma di vini e liquori saranno in possesso di conoscenze e competenze per sostenere le esigenze di lavoro in ruoli come un manager Food & Beverage, un membro di un team di marketing responsabile per gamme di prodotti, un Wine Buyer o Sales Executive

ASSP – Certificato Sommelier